Merendine, confronta e scegli – Altroconsumo

AltroConsumo offre un interessantissimo servizio che consente di confrontare i prodotti da merenda.

Sì, proprio quelli che vi vedo diffusamente consumare durante l’intervallo.
Quelli i cui involucri sono costantemente oggetto di contestazione da parte mia, a causa della disattenzione con cui li buttate nei contenitori della raccolta differenziata.
Quelli che vi lasciano a volte un po’ di sconcerto quando ne leggiamo con attenzione le etichette.

Andate a vedere come vengono valutate dal punto di vista nutrizionale le merende che consumate abitualmente e quali miglioramenti potete apportare al vostro spuntino a scuola:
Merendine, confronta e scegli – Altroconsumo.

Come preparare l’inchiostro

Per gli alunni del corso di calligrafia tenuto da Alex Barocco:

penna

Il mallo di noce è un inchiostro marrone venduto in polvere, si può acquistare in bustina e lo si conserva con cura in luogo asciutto.

Procuratevi un barattolino in vetro piccolo con coperchio ermetico.

mallo2 Si prepara sciogliendolo in acqua, 1/2 cucchiaino di mallo in circa un cm d’acqua tiepida e si scuote bene, si agita ed è pronto all’uso.

mallo1Il mallo dura tantissimo ma deve essere chiuso con il coperchio, sempre. La polvere dura davvero tanto perché se ne usa poca per volta. Più è diluita più l’inchiostro è chiaro.
Più ci si avvicina alla consistenza del latte o più denso e più l’inchiostro è scuro.
 

Il vetro, lavorazione e riciclo

Il vetro è un materiale amorfo che si forma per progressiva solidificazione di un liquido viscoso, ottenuto dalla fusione di minerali cristallini.

Il vetro è composto da una miscela omogenea di ossidi in proporzioni variabili, distinti in formatori e modificatori del reticolo vetroso. I principali formatori, detti anche vetrificanti, sono la silice e l’anidride borica. I modificatori si distinguono in fondenti, principalmente ossidi di sodio e potassio, e stabilizzanti, ossidi alcalino-terrosi di calcio, magnesio, bario, ecc.
Gli ossidi di alcuni elementi come il piombo possono essere sia formatori che modificatori del reticolo.

Il vetro si ottiene per fusione in un forno ad alta temperatura di una miscela omogenea di minerali, mescolati in opportune proporzioni in peso, e di rottame di vetro.
Tutti i componenti la miscela sono in polvere e le dimensioni dei grani hanno una grande importanza per la riuscita della fusione. Se le polveri sono troppo fini vi sono problemi di dispersione del prodotto prima che abbia avuto il tempo per reagire. Se, invece, sono troppo grossolane, vi sono problemi di omogeneità della miscela, qualità importantissima.

Filosofia del riciclo:

Ecco un bellissimo video da guardare con attenzione: L’effetto Ragazza: Il tempo corre

 

  • apprezziamolo per la grafica
  • riflettiamo sul destino delle ragazze della vostra età in troppe parti del mondo
  • valutiamo come dando il corretto sostegno a queste ragazze nel giusto momento, attraverso la loro educazione, se ne può cambiare la storia, creando un cambiamento sociale ed economico nelle loro famiglie, comunità e nazioni.
Il progetto The Girl Effect inoltre raccoglie le storie di giovani ragazze che ce l’hanno fatta a cambiare un futuro che sembrava già deciso: ognuna di loro che riesce a farcela è un seme di cambiamento che spingerà altre a provarci, a crederci.

The Girl Effect è stato creato da Nike Foundation. Nike è la multinazionale che in passato è stata accusata di sfruttare manodopera infantile e oggetto di boicottaggio da parte dei consumatori.

Questo dimostra che cambiare si può, anzi si deve!