Riutilizziamo l’Italia – Essere sostenibili

Pubblicato il Ambiente

giu 30, 12 Riutilizziamo l’Italia

Reinventare il territorio italiano per evitare di consumarlo ancora più di quanto non abbiamo già fatto. E’ l’iniziativa promossa dal WWF con la campagna “Riutilizziamo l’Italia”, valida fino al 31 ottobre. In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, lo scorso 5 giugno, il WWF ha promosso questa nuova campagna, che è stata anche rilanciata dalla Conferenza Mondiale sullo Sviluppo Sostenibile, svoltasi dal 20 al 22 giugno a Rio de Janeiro.

In Italia, negli ultimi 50 anni abbiamo consumato il suolo a un ritmo di 33 ettari al giorno, e se continueremo siu questa strada nei prossimi 20 anni verranno asfaltati e cementificati circa 600mila ettari di terreno( Fonte: Dossier “Terra rubata, Viaggio nell’Italia che scompare”, curato da WWF e FAI).

Come riutilizzare quindi le aree dimenticate? E’ semplice, nel sito internet del Wwf è possibile mandare le proprie idee, progetti e proposte su come fare rivivere vecchie aree industriali, commerciali ed artigianali che sono state abbandonate o non vengono più utilizzate. L’obiettivo è fare nascere un movimento sociale, che parta dalle comunità locali, in grado di avviare un grande progetto di recupero e riqualificazione del territorio del nostro Paese. L’iniziativa è stata pensata anche per creare nuovi posti di lavoro.

Se pensate sia un’impresa impossibile vi sbagliate. Qualche esempio? L’Oasi Folle di Trezzo, in Lombardia, un tempo adibita a cava d’argilla e oggi tappa migratoria per molte specie di uccelli.

In Friuli, a Rivignano (Udine) è stato fatto rivivere un habitat originario, grazie al progetto LIFE+, un bosco umido planiziare alimentato anche da semi e piante distribuite agli abitanti da un vivaio locale. E ancora, il Forte Maghera (Venezia), un tempo area militare, è oggi diventato un parco pubblico, sede di numerose associazioni. E questi sono solo alcuni degli esempi italiani.

Ora tocca a noi, guardiamoci intorno ed inviamo i nostri consigli!

viaRiutilizziamo l’Italia – Essere sostenibili | Essere sostenibili.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...